PAP TEST CON RICERCA HPV (FULL-PAP)

 

 

Un solo prelievo, tutte le risposte.

 

Completo: perché rivela sia le anomalie cellulari sia l’infezione da HPV

Sicuro: perché utilizza tecniche all’avanguardia

Affidabile: perché fornisce al ginecologo un innovativo strumento diagnostico

 

Il FULL-PAP è il test per eccellenza per la diagnosi del tumore alla cervice uterina che riunisce in un unico prelievo la ricerca completa del papilloma virus (HPV):

1. Ceppi ad alto rischio: 16,18,31,33,35,39,45,51,52,56,58,59,68

2. Ceppi a probabile alto rischio: 26,53,66,70,73,82

3. Ceppi a intermedio/basso rischio: 6,11,40,42,43,44,54,61,62,67,81,83,89

 

 

Cos’è l’HPV?

L’infezione da Papilloma Virus Umano (Hpv, Human Papilloma Virus) è un’infezione molto diffusa, trasmessa prevalentemente per via sessuale.

Sebbene nella maggior parte dei casi sia transitoria e priva di sintomi evidenti, talvolta si manifesta attraverso lesioni benigne della cute e delle mucose.

In casi più rari, in cui il sistema immunitario non riesce a debellare rapidamente il virus, l’Hpv può determinare l’insorgenza di forme tumorali quali il tumore della cervice uterina, ad oggi l’unica forma di neoplasia riconosciuta come totalmente riconducibile a un’infezione.

 

 

Perché fare questo test?

Il FULL-PAP è un test che, eseguito con regolarità, può ridurre notevolmente l’insorgenza di tale virus. Il Pap Test tradizionale non sempre è in grado di individuare con assoluta certezza le anomalie delle cellule cervicali causate da HPV.

Non basta eseguirlo una volta nella vita: per una prevenzione più efficace si raccomanda di eseguire il Test con un intervallo di tempo di 2-3 anni.

 

L’esame viene eseguito, su prenotazione, sia la mattina che il pomeriggio.

Non occorre impegnativa, il costo è di €120,00